Studio Legale Calandra

From the blog

Pubblicazioni

Braccialetto elettronico: Legittimo il rigetto dei domiciliari per indisponibilità.

Corte di Cassazione a Sezioni Unite – Sentenza n. 20769 del 28/04/2016 – deposito del 19/05/2016.

In materia di concreta applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari con il c.d. braccialetto elettronico (e dopo avere ribadito che questa non rappresenta una misura cautelare autonoma rispetto ai domiciliari “semplici”) o di sostituzione della custodia cautelare in carcere con tale misura – le SS UU hanno affermato che l’accertata indisponibilità del congegno elettronico non comporta alcun automatismo nell’individuazione della misura coercitiva applbraccialetto_elettricoicabile, la cui scelta è , invece, rimessa al Giudice, in base ai principi di adeguatezza e proporzionalità, in relazione alla intensità delle esigenze cautelari del caso concreto.

Non vi è alcun vulnus, si legge, ai principi costituzionali di cui agli arti. 3 e 13 della Carta, in quanto l’impossibilità di concedere gli arresti domiciliari senza il braccialetto elettronico dipende, pur sempre, dall’intensità delle esigenze cautelari ed è, pertanto, ascrivibile alla persona dell’indagato.

Escluso qualunque tipo di automatismo in tema di misure cautelari. L’indisponibilità del braccialetto elettronico non implica alcun diritto all’applicazione della misura degli arresti domiciliari “semplici”.

L’adeguatezza e l’efficienza dei supporti tecnici deve essere oggetto di valutazione preventiva da parte del Giudice, non potendosi subordinare la valutazione di merito sulla pericolosità del soggetto alla disponibilità del congedo elettronico.

Laddove il Giudice rilevi la mancata disponibilità dello strumento elettronico, questi deve rivalutare la fattispecie concreta, alla luce dei principi di adeguatezza e proporzionalità di ciascuna delle misure, in relazione alle esigenze cautelari da soddisfare in concreto, e quindi decidere se applicare (o mantenere) la custodia in carcere, oppure se concedere la misura degli arresti domiciliari.

Leggi il provvedimento.

Avv. Salvatore Calandra

Riproduzione riservata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si riceve su appuntamento

Il nostro studio, posizionato sulla più bella via della Superba, è a Vostra completa disposizione tutti i giorni, ventiquattro ore su ventiquattro.Non esiti a contattarci.